You need to upgrade your Flash Player

guarda la galleria su dispositivi mobili

 

La kinesiterapia è un metodo fisioterapico avente lo scopo di ripristinare le funzioni del movimento servendosi dei meccanismi  del movimento stesso.

Il principio del quale si avvale è appunto quello di svolgere un’azione di stimolo meccanico e propriocettivo sul tessuto muscolare, sulle ossa e sulle articolazioni, al fine di permettere la ripresa dei movimenti nella forma e nella misura più ampie possibili.
Per questa sua azione diretta sulla funzione del moto e per il fatto di impiegare i medesimi meccanismi del movimento, la kinesiterapia è il mezzo più idoneo e più efficace per la riparazione del danno conseguente ad una lesione agli organi di movimento.

L’ azione curativa o terapeutica si esplica utilizzando le capacità residue del paziente, agendo essenzialmente sul sistema muscolare(ripristinandone forza ed elasticità) e sul sistema osteo-articolare (recuperandone mobilità e possibilità di escursione).  
L’esercizio è utile e produttivo soltanto se viene effettuato con una sufficiente intensità e per una determinata durata; in questo modo il beneficio si manifesta in modo progressivo dopo un certo numero di sedute,con una graduale ripresa della funzionalità corporea. Vi sono varie tipologie di esercizio (movimento passivo, movimento attivo, attivo contro resistenza) che vengono utilizzate a seconda dei casi con differenti  tempi e modalità.

 

ShoppingASEhandelASErhvervIndexDKServiceIndexDK